Dettagli al centro per le borse Cricki’O

Ovvero piccole collezioni nate intorno ad un singolo dettaglio.

IMG-20160605-WA0000
Cristina Ratti

Un piccolo brand milanese che ha deciso di puntare tutto sui dettagli. Elementi trovati per caso danno vita ad intere collezioni di borse. Pochi pezzi di grande qualità dove il focus non è sulle mode del momento ma sulla qualità senza tempo dei materiali.


Da dove nasce il nome Cricki’O

Nasce da un nomignolo che mi era stato dato dalle amiche mentre aspettavo il mio primo figlio. Avevo una pancia come un pallone così mi chiamavano Cricki Palla che negli anni è poi diventato Cricki’O.

 

Cricki5Come nasce un tuo prodotto

Non scelgo io da dove partire ma il caso! Appena mi imbatto in qualche dettaglio che attira la mia attenzione inizio a pensare a cosa crearci intorno.  Per esempio qualche anno fa, in un caldissimo Luglio, una pellicciaia mi ha regalato degli scampoli di pellicce.  Ovviamente con quel caldo li ho accantonati subito!! Ma ho iniziato a pensare a come utilizzarli e in autunno è nata una linea di borse. A volte, invece, trovo delle fibbie molto particolari e creo la borsa partendo da lì. Io disegno e creo gli abbinamenti poi il laboratorio realizza con pazienza.

In che modo interpreti l’Italianità nei tuoi prodotti

Arrivo da una famiglia di imprenditori. Azienda  tessile prima e conceria di pelli dopo. Nel Nord Italia ci sono ancora  alcune aziende tra le più importanti al mondo per la conciatura delle pelli e pelletteria destinate ai grandi marchi internazionali del lusso. Negli anni ho imparato a conoscere la pelle e a riconoscerne la qualità e le varie lavorazioni. Sicuramente l’italianità si vede nella qualità molto elevata dei pellami che utilizzo. Infatti mi rivolgo ad un pubblico di intenditori perché sono ben consapevole che la globalizzazione ha abbassato drasticamente la qualità dei prodotti ma soprattutto la consapevolezza della qualità da parte dei consumatori. Mai come ora, che tutto è uguale e veloce, è tempo di tornare a distinguersi, di dar valore alla qualità e alla lavorazione.

Cosa facevi prima di questa avventura

Di tutto! ho lavorato con grandi fotografi di moda, mi sono occupata di Interior Design e selezione di opere d’arte; ho prodotto abiti per bambini ma ho anche fatto la mamma a tempo pieno. Le borse sono nate per gioco ma sono sempre state la mia passione.

Le tue esperienze precedenti in che modo influenzano questa tua nuova attività

Sono cresciuta in mezzo a telai e respirando il profumo del cuoio ed ho il Made in Italy nel DNA. Mi è sempre stata trasmessa la passione e l’amor proprio del fare italiano e questa è sicuramente l’impronta dominante di tutto il mio lavoro. Inoltre ho sempre sfruttato la capacità di tendere verso l’originalità e l’unicità; trovandomi spesso anticipare mode e tendenze.

Cricki2Qual è l’aspetto che ti da più soddisfazione in questo lavoro

Vedere come da un semplice e piccolo dettaglio si possa costruire intorno  un intero prodotto. Basta una fibbia o una pezza di pelle per avere l’ispirazione. Per questo le mie collezioni sono di pochissimi pezzi e spesso le borse sono tutte diverse tra loro!

Sogno nel cassetto?

Tornare a fare abiti per bambini (e non solo). Mi divertivo tantissimo! Ovviamente sempre e solo con tessuti naturali!

12924385_808183135953186_4739858829172832809_n12439161_799871543451012_8967930879237363874_nDSCN1669 fibbiaimg_2564

 

Un pensiero su “Dettagli al centro per le borse Cricki’O

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...