Rosa quarzo. Finalmenteun po’ di delicatezza.

Nel marasma di colori con fantasie di tutti i generi e qualità super pop e psichedelici. In un momento dove le fantasie si mischiano ai pois e il broccato d’oro con il lino a righe c’è un’oasi felice di 2 colori super rilassanti. Una Spa stilistica. Un attimo di quiete sospesa.

Sto parlando del rosa quarzo (che a casa mia si chiama rosa cipria) e azzurro patella (ex azzurro pastello. Il nome patella si commenta da solo…..)

Entrambi declinati e declinabili su tutto: dal cappotto alle mutande. L’importante è farsi contagiare da questa sensazione di relax cromatico. solo una accortezza: scegliete tessuti di qualità. Sui colori chiari il tessuto da 2 lire si vede subito!

Oggi vi do degli spunti per il romantico rosa. Noi donne dimentichiamo spesso il nostro lato delicato e fragile. Ebbene: valorizziamolo!